lunedì 17 marzo 2014

Shortbreads al caramello

shortbread al caramello 004

Siete avvisati, se non vi piacciono i dolci veramente zuccherosi, quelli che ogni morso è una bomba di goduria....  questo post non è per voi!

La proposta di oggi è veramente da zucchero-dipendenti; è un classico dolce della cultura Anglosassone e come spesso succede quando lo preparo e lo assaggio, mi ha riportato indietro nel tempo a quando, giovane e spensierata passavo spesso le mie vacanze in Scozia o in Inghilterra.

Il clima rigido e soprattutto piovoso di quelle estati, a lungo andare non faceva troppo bene all'umore, mentre invece un dolcetto all'ora del tè sapeva fare miracoli....

Di scelta ce n'era a volontà ma lo shortbread al naturale o con tutte le sue varie coperture, era e rimane sempre il mio preferito.

La preparazione dello Shortbread di base è facilissima e molto buona anche mangiata così com'è, ma con l''aggiunta di caramello e cioccolata la libidine non ha confini.

La prova costume attenderà...ecco le dosi per una ventina di quadrotti che possono essere conservati per diversi giorni in frigo.

Ingredienti:

Per il biscotto:

230 gr di burro

230 gr di farina

100 gr di zucchero

un pizzico di sale

Per il caramello:

175 gr di burro

120 gr di zucchero

4 cucchiai di sciroppo di zucchero (golden syrup)

350 gr di latte condensato non zucherato

Per la copertura:

200 gr di cioccolato fondente

4 cucchiai di panna fresca

Mescolate con la punta delle dita o nella planetaria, il burro con la farina e un pizzico di sale, fino ad ottenere un composto sbriciolato.

Unite lo zucchero e mescolate fino ad ottenere un impasto.

Scaldate il forno a 160° e imburrate bene uno stampo rettangolare.

Mettete l'impasto nello stampo, premendo bene e bucandolo con una forchetta.

Infornate per 30-40 minuti, finché la base non è soda e leggermente dorata.

Fate raffreddare fuori dal forno.

Preparate il caramello mettendo il burro, lo zucchero, lo sciroppo e il latte condensato in una pentola dal fondo spesso e scaldate a fiamma bassa finché lo zucchero non si è sciolto.

Portare a ebollizione mescolando continuamente.

Abbassare la fiamma e sempre mescolando fate sobbollire per 15-20 minuti, fino a che il composto è denso.

Lasciate intiepidire e poi versatelo sulla superficie dello shortbread e fate raffreddare.

Mettete in frigo a solidificare.

Fondete a bagnomaria la cioccolata a pezzetti con la panna fresca, mescolando in continuazione e togliendo dal fuoco appena è sciolta.

Lasciate intiepidire qualche minuto e versate sopra il caramello ormai solidificato.

E' importante che il caramello sia ben solidificato prima di unire il cioccolato fuso, quindi posticipate di qualche ora quest'ultima operazione.

Mettete il dolce in frigo per fare indurire il cioccolato, tagliate a quadretti e servite!

3 commenti:

  1. Hey, very nice site. I came across this on Google, and I am stoked that I did. I will definitely be coming back here more often. Wish I could add to the conversation and bring a bit more to the table,but am just taking in as much info as I can at the moment. Thanks for sharing.

    Mango Juice Manufacturers

    RispondiElimina
  2. Sono bellissimi!!!!!!!! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  3. Ma che golosità! Copio subito!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails