lunedì 7 febbraio 2011

Involtini di spada con riso venere e filetti di arancia

spadavenerearancia

Mi capita ultimamente, se per ultimamente si possono considerare gli ultimi 14 anni, di soffrire di insonnia; un po’ perché non sono mai stata una gran dormigliona e un po’ perché i miei figli non hanno mai dormito una notte intera senza svegliarsi. Tutto questo succede se si ha la brillante idea di fare figli con quasi 10 anni di differenza e quindi quando il primo è già un ometto autosufficiente di colpo ti ritrovi con un batuffolo che per dormire ti deve stare attaccato come un koala!

Ora vi chiederete cosa c’entra tutto ciò con questi deliziosi involtini….

c’entra perché durante il pomeriggio mi era arrivato un invito da parte del blog de La Banda dei Broccoli di partecipare al loro contest  la Banda declina in arancio e durante la notte, sveglia come un grillo a primavera, mi sono messa a pensare ad una ricetta che potesse appagare il gusto ma non fosse banale.

Il risultato dell’esperimento richiedeva il giudizio dei miei più severi giudici e cioè mio marito e il mio babbino…che dire se lo sono quasi litigato!!!

I filetti di arancia all’interno donano una freschezza incredibile, il gusto morbido del riso venere si lega benissimo sia con il delicato spada che con la marinata e le scorzette danno un tocco leggermente amaragnolo.

Ingredienti:

200 gr di spada affumicato ( il mio era pesce spada di Sardegna affumicato al legno di corbezzolo)

100 gr di riso venere

2 arance bio ( obbligatorio perché utilizziamo anche la scorza)

olio evo

sale

20 gr di burro

Procedimento:

Lessare il riso venere, scolarlo e condirlo con il burro,

Con un riga limoni togliere la scorza all’arance e tenerle da parte. Pelare una delle arance a vito e fare dei filetti.

Costruire gli involtini mettendo all’esterno il pesce spada poi il riso ed al centro il filetto di arancia.

Spremere l’arancia che vi è rimasta e fare un emulsione con olio evo, irrorare con questa i vostri involtini e cospargere di scorzette.

Se volete un risultato più netto, tipo sushi per intenderci, dovete fare un unico rotolo disponendo il pesce spada sulla carta stagnola una fetta accanto all’altra. Spalmare sopra il riso e mettere i filetti di arancia al centro.

Arrotolare strettamente nella stagnola e far riposare in frigo per un paio di ore. Aggiungere la marinata dopo che gli involtini sono stati tagliati e disposti sul piatto

Se volete prediligere l’aspetto estetico provate questa versione altrimenti con il metodo precedente secondo me il gusto è migliore.

Chiaramente con questa ricetta partecipo al contest:

bb_declinarancio_banner_siti

47 commenti:

  1. Definire strepitoso questo trio è poco ^__^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Che bellissimo abbinamento, deve essere davvero delizioso bravissima un bacione!!!

    RispondiElimina
  3. Oh ragazze questo non me lo perdo, spada, arancia e riso venere, tutto perfetto. Buon inizio settimana, ciao

    RispondiElimina
  4. il riso venere lo adoro, troppo buono, con il pesce spada profumato all'arancia deve essere divino!!!

    RispondiElimina
  5. Carissima buona giornata.
    Farò anch'io oggi qualcosa del genere con il riso, ho giusto trovato una ricettuzza qualche giorno fa.
    Se può consolarti, mia figlia ha deciso di fare la veglia stanotte, poi, io sveglia alle 6:30 e lei sveglia ora, che sono le 9:00.
    Grrrrr!!!

    RispondiElimina
  6. Ma che bella compagnia di ingredienti! Sarà un piatto molto delicato. Proprio una preparazione originale!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Questo riso è in assoluto il mio preferito...e così è da provare! Che abbinamento straordinario...

    RispondiElimina
  8. Un bel abbinamento, sia di sapori che di colori, veramente raffinato questo piatto. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. tre ingredienti che insieme costituiscono un piatto super goloso! mi piace moltissimo ed è un aottim idea per San valentino!

    RispondiElimina
  10. Mhhh... che buono il pesce spada!!! Mi piace questa vostra versione!!!

    RispondiElimina
  11. quando la notte porta consiglio... che meravigliosa idea ti è venuta.. un bacioi

    RispondiElimina
  12. Molto raffinata ed invitante bravissima ...
    Un bacione dai golosi ...

    RispondiElimina
  13. una ricetta davvero da gourmet, ottimi accostamenti e bella presentazione!!! Di notte pensi cose meravigliose!!! eh eh ehe

    RispondiElimina
  14. ma che idea!!! fantastica ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  15. Ciao care! Come tutte le vostre ricette anche questa è riuscita a stupirmi!! Davvero favolosa e raffinata. Complimenti! Un bacione.

    RispondiElimina
  16. come ti capsico io nn so cosa vuol dire dormire una notte intera da almeno 7 anni ormia le mie ore di sono quando sono fortunata sono 6 di seguito ma quando sono fortunata però:D e come te spesso la norre mi metto a pensare a cosa realizzare e come vedo le tue idee danno ottimi frutti questo piatto è uno spettacolo!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  17. Ciao piacere di conoscerti...una ricetta buonissima,bravissima!!Vieni a trovarmi se vuoi..a presto Patrizia

    RispondiElimina
  18. sembra diano ottimi risultati le notti bianche ;-D sembra devvero delizioso!

    RispondiElimina
  19. Immagino i profumi meravigliosi di questo piatto e il piacere di assaporare qualcosa di tnto raffinato. Una ricetta veramente interessante e da provare. Un bacione

    RispondiElimina
  20. Capita anche a me che, quando mi ritrovo a combattere l'insonnia durante la notte, mi metta a pensare alle ricette...e devo dire che è il momento in cui mi escono dalla testa le idee migliori! :-) E questa tua ricetta è senzazionale...golosa, vivace, saporita e fresca, è perfetta! Adoro gli agrumi con il pesce!

    RispondiElimina
  21. Devo farvi i complimenti, uso spessissimo il riso Venere ma essendo che ha dei tempi di cottura lunghi e quindi non rilasciando amidi lo consumo da solo accompagnando sempre del pesce ma non legandolo ad altri ingredienti. Non ti nascondo che proverò sicuramente questa vostra versione perché mi intriga moltissimo...e poi sono curioso e la devo necessariamente provare...buon tutto, ciao.

    RispondiElimina
  22. che piatto gustoso, il pesce spada con l'arancia!! ottimo!! buona serata, a presto!

    RispondiElimina
  23. Un bel piattino siciliano questo..mmmh...che buono..bravissime!!!! ;-)
    Bacione*

    RispondiElimina
  24. E' no! non si fa così! mentre noi poveri mortali si dorme te inventi!!! non è giusto
    brava Simo la ricetta è davvero stuzzicante
    baci
    p.s quando ci si vede?

    RispondiElimina
  25. eheheh allora in quel di Arezzo non sono la sola che di notte si mette a pensare alle ricette! eheh
    questa però è davvero un colpo di genio!

    RispondiElimina
  26. Si commenta da se!! troppo buono!!
    Bravissime un bacio Anna

    RispondiElimina
  27. Ti fa decisamente bene soffrire d'insonnia!
    Guarda che risultati! E' un piatto d'autore!
    Ma complimenti!!!

    RispondiElimina
  28. un abbinamento favoloso!!! bravissima...a me l'insonnia non fa il solito efftto:( ;)

    Bacioniii e buona settimana

    RispondiElimina
  29. mmmmm, deliziosi questi involtini! me li tengo a mente per una qualche occasione... brava!

    RispondiElimina
  30. Connubio raffinato ed intrigante, da provare sicuramente alla prima occasione!!
    ;)

    RispondiElimina
  31. stavo per perdermi questa meraviglia....mi segno tutto, ormai sono arancia/dipendente!Dormo poco anche io e non a causa della prole.....la vecchiaia avanza, sigh...Un bacione...

    RispondiElimina
  32. Grazie per la visita, molto gradita soprattutto perché mi ha permesso di scoprire la vostra bella casa, che seguirò con attenzione, ma non passerò mai quando ho fame perché mi mangerei il monitor ihihi complimenti per le vostre ricette originali e goduriose :D un caro saluto Teresa

    RispondiElimina
  33. Bè se l'insonnia ti fa "partorire" queste fantastiche ricette..allora ben venga!! Complimenti per l'originalità e bontà!!!smack

    RispondiElimina
  34. Adoro il pesce spado. ogni volta che scendo in Sicilia cerco di mangiarne più che posso. In questa versione deve essere molto buono!! :)

    RispondiElimina
  35. Ah beh! Se l'insonnia porta questi risultati allora benvenga! Strepitosa ricetta, ottimo abbinamento di ingredienti e di colori. Complimenti!
    Abbracci
    Rosalba

    RispondiElimina
  36. bello e buono questo piatto! mi piace l'abbinata arancia-pesce :)

    RispondiElimina
  37. Wow....grazie di essere passate da me, non posso solo che essere onorata, primo per la qualità dei vostri piatti, secondo per la "toscanità" che ci unisce e...terzo: sto cercando di comporre il mio menù di S.Valentino, una cena romantica a tre...con la mia Polpettina di 18 mesi, che deve essere (la cena), di pesce e leggera, perchè il "dopocena" spero d'impegnarlo per dare una sorellina o un fratellino alla piccolina....quiiindi, i vostri involtini di pesce spada sembrano proprio al caso mio per un secondo meraviglioso!
    A presto
    Claudia

    RispondiElimina
  38. Davvero una ricetta originale!!!

    RispondiElimina
  39. Anch'io ho lo stesso problema...nel bel mezzo della notte vaghiamo per la casa con i cuscini in mano, cercando di non perdere la pazienza!!!! Prima o poi imparerà la cucciola a dormire una notte intera in camera sua!!!!!
    Sonno arretrato a parte.....questa ricetta è meravigliosa!!!!!! Gustosa, profumata, sicuramente da riproporre!!!!!!!
    Grazie e sogni d'oro!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  40. This looks very delicious! I love italian food!
    Hugs,
    Yvonne

    RispondiElimina
  41. ma che involtini strepitosi!
    e si presentano benissimo!
    brave come al solito :)

    RispondiElimina
  42. Ma che bella ricettina saporita e dietetica e come vorrei avere gli ingredienti a portata di mano, qui adesso!
    Io ho il problema inverso al tuo sono una dormigliona.....ma una dormigliona che non lo posso dire quante ore dormo!
    Baci

    RispondiElimina
  43. che meraviglia per gli occhi e per il palato... complimenti!

    RispondiElimina
  44. Mai avuto un volto più invitante l'insonnia, capace di risvegliare il palato e gli occhi con tanta grazia ^_^

    Buona giornata

    RispondiElimina
  45. Buongiorno Pellegrine! Ieri sera ho fatto i vostri squisiti involtini, che hanno fatto parte del mio menù leggero e gustoso....qua il post se volete: http://mammainpentola.blogspot.com/2011/02/san-valentino-il-primo.html
    Grazieeeee anche da mio marito e la Polpettina che hanno assai gradito
    Claudia

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails