lunedì 4 aprile 2011

Tartellette alla crema di mandorle

tatellettemandorle
Oggi è stata la prima vera domenica di primavera e niente poteva essere più adatto a questa giornata di sole dell’arrivo a casa della splendida Simo di A casa di Simo.
Premetto che prima dell’inizio del blog io ero una  di quelle  molto scettiche nei confronti di facebook e mai e poi mai avrei pensato che vi potessero nascere delle belle amicizie.
Invece a partire da Cristina, Aurelia e Simona ho conosciuto tre donne meravigliose. Amiche che mi sarei scelta anche nella vita reale, che hanno tanto in comune con me,  sono sempre pronte al sorriso senza mai perdere il senso della realtà.
Simona è una forza della natura, in un attimo ti osserva e riesce a cogliere tutti gli aspetti della tua personalità. Sia quelli che si prestano ad essere ridicolizzati sia quelli più profondi facendo delle osservazioni che ti lasciano allibita e ti fanno pensare che in realtà lei ti stia studiando da tutta una vita.
Oggi ho conosciuto anche il  mitico Santo e la bellissima Alice. Devo dire che Simona è veramente fortunata: la sua è una famiglia perfetta,  penso che saranno rimasti sconcertati dal vedere i miei due scatenati che mentre mangiavamo sul terrazzo si inseguivano con il monopattino.
Insomma la famiglia perfettina della Simo vs al famiglia scatenata  e chiassosa della Simo pellegrina.
Vi lascio alla ricettina di queste splendide tartellette che ho preparato qualche giorno fa per mio marito, sono un tripudio di sapore e di profumo e vi consiglio vivamente di provarle.
Ingredienti:
Per la frolla:
250 gr di farina 00
160 gr di mandorle pelate
120 gr di zucchero
2 uova
200 gr di burro
2 cucchiai di liquore all’arancia
1 pizzico di sale
Per la crema di mandorle:
250 gr di mandorle pelate
20 gr di mandorle amare ( si trovano nelle drogherie)
200 gr di zucchero
140 gr di scorzette di arancia candite
4 cucchiai di liquore all’ arancia
2 uova
50 gr di burro
Per la preparazione della frolla:
Mettere nella planetaria la farina e le mandorle pelate tritate, unire il burro a pezzetti ed un pizzico di sale. Impastare,  unire lo zucchero e le uova. Appena si forma l’impasto smettere di lavorarlo e porre a riposare in frigo per almeno 30 minuti.
Preparare la crema :
Tritare le mandorle e fare un impasto con la farina di mandorle, le uova, lo zucchero , il burro fuso, i canditi ed il liquore.
Foderare le tartellette e riempirle con il composto. Infornare a 170° per 15 minuti.

59 commenti:

  1. Non so se "invidiarti" più la domenica con Simona o queste tartellette paradisiache :D! Quella crema alle mandorle te la copio. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. bone...si dice a roma! bravissime

    RispondiElimina
  3. Che bello questo vostro incontro sara' stato davvero entusiasmante!!!! Le tartellette poi con quella deliziosa crema sono una vera golosita'!!!Bravissima un bacione!!!

    RispondiElimina
  4. Che belle stè tartellette slurp!!
    bravissime
    Buon lunedì Anna ^_^

    RispondiElimina
  5. Che bello questo scenario di una Domenica tra amici! Le tartellette...adorabili!

    RispondiElimina
  6. strabuone! e mi piace molto la presenza di mandolre anche nella frolla

    RispondiElimina
  7. Tartellette veramente buonissime!!! Sono felice per la bella domenica che hai passato con un'amica foodblogger...un bacio e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  8. bellissime... e anche buonissime!! complimenti...

    RispondiElimina
  9. Ragazze sarei a dietaaa ma come si fa bacione simmy

    RispondiElimina
  10. Non potevo lasciarmi sfuggire questa ricetta! bellissime e strabuone!

    RispondiElimina
  11. Dai un pò ti invidio......sono contenta per te...

    RispondiElimina
  12. Belle e buone che possiamo volere di più?! Bacioni!

    RispondiElimina
  13. se condividiamo le stesse passioni spesso nascono otime amicizie.
    Queste tartellette sono super!

    RispondiElimina
  14. La passione per la cucina credo sia un ottimo collante...accetto l'invito e farò presto queste dolcezze per la gioia dei miei familiari :)

    RispondiElimina
  15. Ma che fortunaaaa immagino come vi sarete divertite!!! Simo è una forza... mi fa sbragare dalle risate come scrive... immagino dal vivo!! Ottime le tue tartellette invcee.. baci buona giornata :-D

    RispondiElimina
  16. con il ripieno alle mandorle sono fantastiche!!!

    RispondiElimina
  17. uuuhhh...che invidia questi incontri!! io sono la sostenitrice number one delle conoscenze in rete che diventano realtà, ne ho dimostrazioni stupende! sapete, anche io ieri dovevo andare a milano a conoscere qualche blogger, i treni sulla tratta bologna-milano sono stati soppressi causa...suicidio!! no, dico, capite la sfiga?? la crema la segno, si potrà fare anche con l'altra frutta secca? sssmack!!

    RispondiElimina
  18. che belli li adorooooooooooooooooooooooooo :)

    RispondiElimina
  19. Bello conoscersi dal "vero", di amicizie sui blog ne nascono tante. E buonissime queste tartellette tipiene con le mandorle. Un bacione e buona giornata.

    RispondiElimina
  20. che bella domenica avete trascorso che invidia :-) e le vostre tartellete anche sono da invidia.... complimenti..
    baci da lia

    RispondiElimina
  21. che goloseeeeeeeeee!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Adoro questi incontri ti fanno capire quanto un blog possa creare intorno a se che rete di persone meravigliose che esistono!!cmq le tartellette sono uno spettacolo troppo golose!!bacioni Imma

    RispondiElimina
  23. E figurati se non le provo!!! Io accetto sempre i buoni consigli ;-)

    RispondiElimina
  24. Amore, che bello tutto la prossima volta e alla Simo l'ho già detto si sta a casa mia!
    baci

    RispondiElimina
  25. Le amiche..sono un dono meraviglioso e un bene prezioso! Buona settimana =)

    RispondiElimina
  26. Dauly: io ho provato solo con le amndorle ma credo che con le noci o le nocciole sia altrettanto gustosa!

    RispondiElimina
  27. Una giornata perfetta!! È sempre bello conoscere persone fantastiche con le quali si condivide una stessa passione. Bellissime le tartellette!!

    RispondiElimina
  28. annotata la ricetta....... da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  29. Che belle le tarlette e che bello questo vostro incontro.
    Baci.

    RispondiElimina
  30. Certo che le provo! Ho tutti gli ingredienti, tra l'altro le mandorle devo consumarle prima dell'arrivo del caldo. Grazie!

    RispondiElimina
  31. Bellissime queste tartellette... la crema deve essere una bontà! Baciotto

    RispondiElimina
  32. Uèèè!!!Macchè perfettaaaa!!Sei pazza? Ho avuto solo cuklo a trovare il Santo e ad avere Alice che è na pasta! Topa mia, la gioia e il piacere è stato tutto nostro!Che domenica.
    (abbiamo preso 3 kg,te possinoooooo!!!)
    Ti lovvo <3v <3 <3

    RispondiElimina
  33. Dai che bello, mi sa che vi siete proprio divertite un mondo tu e la Simo!! non ne dubito che sia una forza della natura ^__^
    Passando alla ricetta direi che queste tartellette devono essere deliziose. Sono cisuramente bellissime cosi' piccine a finger food e io io vivrei di crema di mandorli ;)

    RispondiElimina
  34. Anch'io non ho mai creduto all'amicizia nata per caso grazie alla rete, ma quando leggo di questi incontri e alle belle giornate trascorse in allegra compagnia allora ci penso bene e mi dico che forse avevo torto! Sono felicissima per voi e non posso non farti i complimenti per le tartellette.. che meraviglia che sono!
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  35. QUeste tartellette devono essere di una bontà unica...e poi sono così carine...le voglio anche ioooooo! ;-)

    RispondiElimina
  36. Ciao Simo!
    Che bello leggere che ti sei vista con la nostra Simo!^__^
    Devo dire che è un po' caotico scrivere di voi due nello stesso commento!^__^
    Immagino che siate state proprio bene e si legge tra le righe della gioia di questa giornata!
    Visto che io non c'ero mi devo consolare...mhmmm....vediamo...che ne dici di spararmi una decina di quelle tartellette?
    O___O
    Dici che ho esagerato?^___^IO NOOOOOO!
    Sgancia 'ste delizie!
    bacio.
    Nunzia

    RispondiElimina
  37. Piacere di incontrarvi :) Posso sbavare, subito, qui, su queste meraviglie?
    Baci

    RispondiElimina
  38. Fantastiche queste tartellette.. complimentoni!
    buona serata bacioni!

    RispondiElimina
  39. senti...un po' t'invidio! la prossima voglio venire pure io!!!
    :)
    buone queste tartelette! :P
    baciotti a voi!

    RispondiElimina
  40. Sono perfette, bravissime.

    RispondiElimina
  41. Ma sono golosissimeeeeeeeeeeeeee!!!!

    RispondiElimina
  42. ... con tutte le vostre bontà mai più si può iniziare una dieta per l'imminente prova costume .... ^__^
    ciaoooooooooooooo Patty

    RispondiElimina
  43. Bellissime e buonissime queste tartellette...complimenti!

    RispondiElimina
  44. Davvero hai conosciuto la Simo?????!!!!!!!
    hei, ma noi quando ci si rivede?????
    tartellette da diecimila e lode, slurp :)))

    RispondiElimina
  45. Tuo marito deve essere stato proprio contento di vedersi offrire queste tortine! Io adoro i dolci con le mandorle, per cui me ne divorerei volentieri una!

    RispondiElimina
  46. Mitica la Simo, anche io ero scettico su FB ma anche io ho conosciuto delle splendide persone. Per tartellette che dire, sono sicuramente di una delizia unica. Ciao.

    RispondiElimina
  47. buone le tartelettes, mi piace molto la crema di mandorle :P
    le nuove amicizie sono belle, soprattutto se con persone che sono in sintonia col nostro sentire :)

    RispondiElimina
  48. gli amici si possono trovare proprio ovunque e più facile se accomunati dalla stessa passione ! ottime le tarteleltte

    RispondiElimina
  49. Sono veramente splendide queste tartellette.complimenti

    RispondiElimina
  50. bellissime queste tartellette.

    RispondiElimina
  51. Ma devono essere troppo buone!!!!!!!!Baci stefy

    RispondiElimina
  52. Ciao Pellegrine,
    venitemi a trovare.. c'è un premio per voi..
    a presto

    RispondiElimina
  53. Cerco di immaginare il sapore e penso proprio che mi piacerebbe mangiarle! devo trovaare le mandorle amare, ma se metto l'essenza?

    RispondiElimina
  54. @Titti: in mancanza di mandorle amare puoi usare l'aroma, secondo me però il sapore è più falsato. Quindi quasi meglio niente. Le mandorle amare le puoi trovare nelle drogherie, io ne ho comprate un etto e poi le ho messe nel freezer e via via che mi occorrono le prendo

    RispondiElimina
  55. FB riserva sempre grandi soprese, anche io fino all'anno scorso non si sarei nemmeno sognata di iscrivermi e invece...tartellette da furto con destrezza! un abbraccio...

    RispondiElimina
  56. E guarda che alla "soglia dei quaranta"trovare qualcuno che ti lascia allibita,è una rarità!Perciò siete state fortunate,godetevi quest'amicizia..io intanto mi godo queste tartellette" mandorlose a più non posso""!!
    UN bacione cara!!!
    P.s però "apetta" ,in piscina potresti evitare eh!!!!!!

    RispondiElimina
  57. Devono essere deliziose. :)

    RispondiElimina
  58. che delizia..anche l'aspetto è fantastico!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails