lunedì 3 ottobre 2011

Crostata al semolino con ganache al cioccolato

crostata-di-semolino by ziopiero
Ci sono dei dolci che più di altri rappresentano qualcosa, a volte per il loro sapore, a volte perchè rappresentano un momento della tua vita.
Questo dolce rappresenta per me le giornate passate a Firenze con mio marito quando ancora eravamo fidanzati. Quasi tutti i week end andavamo a farci un giro in centro a Firenze e non mancavo mai di mangiare una fetta di questo dolce squisito, inutile dire che appena mi sono sposata ho subito provato a rifarlo e devo dire che i risultati sono stati davvero soddisfacenti. Dopo anni e anni di prove penso di aver trovato una ricetta ottimale.
Se non l’avete mai assaggiata fatela, vi sorprenderà positivamente.

Grazie allo zio del web che mi illumina!!

Ingredienti:
per la crema di semolino:
600 gr di latte
60 gr di semolino
70 gr di zucchero
50 gr di mandorle (aggiungetene 2 amare se le avete)
20 gr di burro
3 uova
la scorza di un limone
un pizzico di sale
Tritare le mandorle con lo zucchero,portare il latte ad ebollizione con la scorza di limone, unire il semolino ed il sale cuocerlo per qualche minuto, togliere dal fuoco ed unire il composto di mandorle e zucchero insieme al burro. Quando la crema si sarà intiepidita unire le uova sbattute a parte.
( questa crema è ripresa dall’Artusi)
Per la frolla:
340 gr di farina
200 gr di burro
3 tuorli d’uovo
130 gr di zucchero
un pizzico di sale
Mescolare la farina con il burro, unire lo zucchero, il sale ed infine le uova. Per la frolla vale sempre la solita raccomandazione lavoratela meno possibile!
Fare una pallina e metterla a riposare in frigo per 30 minuti.
Imburrare uno stampo a cerniera e rivestirlo con la frolla, versarvi dentro la crema di semolino ed infornare a 170° per 30 minuti.
Quando la torta si sarà raffreddata preparare una ganache al cioccolato:
300 gr di cioccolato fondente di ottima qualità
300 gr panna freschissima
50 gr di zucchero a velo
Far sciogliere insieme a bagnomaria o nel microonde i tre ingredienti fino ad ottenere una crema lucida e omogenea. Versare la crema sulla torta quando è ancora nello stampo e mettere in frigo a raffreddare per qualche ora prima si sformare.

50 commenti:

  1. Ho fatto una sola volta la crostata di semolino ma senza la copertura di cioccolato! Ho laciato fuori il meglio! Mammina che goduria quella fetta :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. adoro i dolci con il semolino..mia mamma ne faceva uno delizioso con le banane..devo ripescare la ricettina!
    ottima la tua versione..baci

    RispondiElimina
  3. ciao, entrare nel vostro blog è sempre un piacere e questa torta ha un aspetto favoloso.
    Hanno un sapore speciale i piatti che riportano al passato.....è vero.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Infatti non l'ho mai fatta e voglio provarla!!! quanto è invitante!!!

    RispondiElimina
  5. Ragazze certo che iniziare la settimana con una fetta di questo bel dolcino qui...beh che dire.....meraviglioso inizio.... buona giornata, baci, Flavia

    RispondiElimina
  6. splendida questa crostata, da fare assolutamente!baci!

    RispondiElimina
  7. Rapita al volo da questa carezza dolcissima :)

    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  8. Sembra buona.. non ho mai fatto un dolve col semolino.. baci e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
  9. I dolci con il semolino mi piacciono tantissimo, ma questo non lo conoscevo, devo subito rimediare!

    RispondiElimina
  10. Purtroppo il mio debole sono i dolci, non riesco ad assemblarli,ma voi pellegrine siete uno skianto. Complimenti

    RispondiElimina
  11. Mamma mia! Già me la immagino con il suo ripieno morbido, troppo buona per non assaggiarla.

    RispondiElimina
  12. Mai provata davvero originale questa preparazione, e dalla foto e' irresistibile!!!buona giornata!!!

    RispondiElimina
  13. Che bontà!!! Questa la voglio proprio provare subito!!! Non ho mai mangiato la crema di semolino ma solo dalla descrizione mi sono leccata i baffi!! E poi con quella ganache cioccolatosa deve essere una vera goduria!! Un bacione e buona settimana...

    RispondiElimina
  14. Meravigliosa, io adoro il semolino.Mi ricorda la mia infanzia.

    RispondiElimina
  15. Il semolino si veste di golosità con questa meravigliosa colata di cioccolato...che goduria!!baci,Imma

    RispondiElimina
  16. questa torta deve essere qualcosa di sublime. La vorrei qui ora e tutta!!

    RispondiElimina
  17. segnataaaaaaaaaaaaaaaaa mamma che buonaa!! quella copertura cioccolatosa mi ha fatto sbausciare nella tastiera!! vi citerò per danni ahahah

    RispondiElimina
  18. Che golosità! Mai provata con il semolino! :)

    RispondiElimina
  19. Sono d'accordissimo con te...questo dolce è spettacolare!

    RispondiElimina
  20. Posso diventare un pellegrino delle Artusi anche io?! Ciao ragazze!!!

    RispondiElimina
  21. Ecco, e di dolci in giro per la Toscana posso dire di averne mangiati vista la mia golosità atavica, ma questa non mi sovviene proprio e mi metterei in ginocchio sui ceci in penitenza. Mi sembra davvero una torta che mette in silenzio o tutt'al più, crea un sottofondo di eloquenti mugolii. Splendida! Pat

    RispondiElimina
  22. Non l'ho mai assaggiata....ma dove andavi a mangiarla????
    La provo perché sembra favolosa.
    baci

    RispondiElimina
  23. Il semolino in brodo me lo dava la mì nonna quando ero malata, ma te guarda cosa ci fai!Non era meglio sta torta???Troppo bella e particolare, mi garba!Un bacione alle mie adorateeeee!!!

    RispondiElimina
  24. che slurperia!!! non ho mai provato una crostata con il semolino...ho l'acquolina!!! ;)

    RispondiElimina
  25. @Cristina: si trova in quasi tutte le pasticcerie anche dal Savini se non hai voglia di fare tanta strada
    @Alessandro: per noi sarebbe un super onore avere uno chef come te!

    RispondiElimina
  26. Non ho mai assaggiato nulla di simile, credo che mi piacerebbe moltissimo...la foto dice tutto sulla squisitezza che dev'essere...ciao e buon inizio di settimana...

    RispondiElimina
  27. Mi hai fatto venire davvero una gran curiosità di assaggiarla!!! Bellissima!! Ciao!!

    RispondiElimina
  28. Davvero buona questa torta, mi piacerebbe provarla, forse dovrei andare a Firenze? beh io ci verrei subito, grazie della proposta, a presto Alex

    RispondiElimina
  29. mai fatta con il semolino, ma a vedere la vostra ci sarebbe da mettersi all'opera subito ;) Complimenti.

    RispondiElimina
  30. questa ricetta è fantastica e i ricordi la impreziosiscono ancor di più :) complimenti!

    RispondiElimina
  31. mmmhh mi ispira alquanto questa crostata!!Non mancherò di provarla!! ^_^
    Ieri è iniziata la mia prima raccolta, la vostra partecipazione mi farebbe molto piacere! ^_^
    Un bacio

    http://blog.giallozafferano.it/semplicisapori/ciak-si-mangia-ovvero-la-nostra-prima-raccolta/

    RispondiElimina
  32. Uno spettacolo!!!!
    Proverò sicuramente!!!! Mi viene l'acquolina!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  33. Mio dio che bontà!!!!
    Bravissime..torta super golosa!!!:-P
    Un bacio a tutte e due**

    RispondiElimina
  34. Credo di non aver mai mangiato questo dolce....certo che quel chilo di crema ganache sopra fa venire una voglia matta di provarlo!

    RispondiElimina
  35. Non l'ho mai assaggiata una crostata al semolino, però, mi sa che devo provare, no??
    Baci!!!

    RispondiElimina
  36. Cosa mi stavo perdendo?? O_O mamma mia che bella con quella crema sopra da urlo!! bravissimeeeeeeeee
    baciotti Anna ^_^

    RispondiElimina
  37. Attratti dal nome del dolce, siamo corsi a vedere e la foto iniziale ci ha sedotti al primo sguardo, magnifica. Noi abbiamo preso nota di tutto, l'unico problema sono proprio le mandorle amare, che cerchiamo da un secolo, col risultato che ancora non le abbiamo trovate. Useremo quelle classiche!
    Un bacione da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  38. Mai provata la crema di semolino , mi sa che devo rimediare al più presto, troppo golosa! :P Bacioni

    RispondiElimina
  39. mai assaggiata col semolino
    dall'aspetto si direbbe una golosità... mi sa che la provo :)
    buona settimana

    RispondiElimina
  40. pellegrine, davvero una delizia questa crostata.

    RispondiElimina
  41. Ragazze, siete super....io non amo molto i dolci, ma dinanzi ad una fettina di questa torta nemmeno io resisto!!! Era da un po' che non vi leggevo perchè dal pc dell'ufficio non mi riusciva di entrare nel vostro blog (nervosooooo!!!!!!) e oggi mi scateno a leggere tutte queste buone cose!!!!!
    Un bacio!!!!

    RispondiElimina
  42. A quest'ora del mattino questa golosità fa girare la testa! :)

    RispondiElimina
  43. Una novità anche per me, che faccio una torta di semolino, ma non la crostata...proverò!

    RispondiElimina
  44. che originale, me la segno subito! un bacione...

    RispondiElimina
  45. mai fatta una crostata col semolino! mi ispira...e tanto!

    RispondiElimina
  46. Devo provarla questa crostata di semolino......Di solito io nel periodo carnevalesco faccio il migliaccio ,ma quest'anno proverò questa crostata ......con il vostro consenso se possibile....

    RispondiElimina
  47. Che ricette avete in Toscana , vi invidio !

    RispondiElimina
  48. Una ricettina da leccarsi i baffi.....

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails