giovedì 26 luglio 2012

Risottino giallo su tomini

tagliatelle all'aneto 081

Rimettendo a posto la libreria dove tengo i miei preziosi libri di cucina e le riviste che colleziono da anni, mi è capitato tra le mani un opuscolo che non ricordavo neppure di avere in casa.

Un libricino delizioso sullo zafferano con decine di ricette originali e appetitose, dolci e salate, tutte a base di una delle mie spezie preferite e sicuramente tutte da provare.

Una in particolare, ha catturato per prima la mia attenzione, ed è proprio quella che vi propongo oggi, buonissima, cremosa e saporita, che ho cucinato in queste giornate estive ma che sarà sicuramente adatta anche nel periodo invernale.

Ingredienti:

280 gr di riso Carnaroli

4 tomini semistagionati piccoli

2 cipollotti

60 gr di burro

1l di brodo di carne

2 bicchieri di vino bianco secco

2 bustine di zafferano

1 cucchiaino di foglioline di timo

3 cucchiai di maizena

sale e pepe

Fate appassire un cipollotto, affettato molto sottile, in 20 gr di burro; aggiungete il riso e tostatelo per qualche minuto.

Sfumate con il vino e fate evaporare. Aggiungete un mestolo di brodo alla volta e portate così a cottura il riso.

Unite la bustina di zafferano e mescolate bene; regolate di sale.

Scavate i tomini, tritate la pasta di formaggio tolta e tenetela da parte.

In un tegame fate appassire l’altro cipollotto con 20 gr di burro, aggiungete il vino rimasto, il timo, il pepe e la bustina di zafferano.

Abbassate la fiamma, lasciate che il sugo si riduca della metà e incorporate il burro rimasto e la maizena sciolta in poca acqua; fate cuocere ancora per qualche minuto a fuoco basso.

Mantecate il risotto, appena arrivato a cottura, con la pasta dei tomini, spengete il fuoco e coprite per due minuti.

Riempite le scodelline di tomino con il riso, insaporite con abbondante pepe e decorate con qualche fogliolina di timo.

Servite con la salsa di cipolla e vino a parte.

16 commenti:

  1. questo risottino è una favolsa.. molto invitante

    RispondiElimina
  2. Che rivisitazione sfiziosa del classico risotto allo zafferano :) Gustosissimo l'abbinamento al tomino e fa una gran bella figura. Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Ottima davvero questa preparazione e poi è bella fresca a saporita!!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. Che bella idea, mi piace.
    Mandi

    RispondiElimina
  5. Che bella ricetta, fantastico modo di utilizzare i tomini, molto originale! Ciaooo :-)

    RispondiElimina
  6. Io adoro i tomini!!e questo mi sembra un bel modo per utilizzarli!Sicuramente è una ricetta che può essere riproposta anche in inverno, la terrò presente!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che spettacolo di bontà e di eleganza!
    Complimenti!
    Antonella.

    RispondiElimina
  8. Veramente un bell'abbinamento!:-) da provare! e anche belli da vedere. complimenti

    RispondiElimina
  9. Davvero un gustoso abbinamento,e belli belli da presentare.
    E brave!!!
    Un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
  10. insomma tanto leggerino non e' questo riso... ma fantasticamente GOLOSO di sicuro!

    RispondiElimina
  11. ho una grande curiosità di assaggiare i tomini.....poi visti così!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. questa e' un'altra delle vs chicche ! baci

    RispondiElimina
  13. questo risottino è veramente sfizioso, segno la ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. semplice ma fenomenale! dev'essere un'esplosione di gusto! bellissima idea, questa la copio! ;)

    volevo farvi i complimenti per il blog, è da un po' che lo seguo e ho già preso spunto da altre vostre ricette, tutte bellissime! bravissime! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)

    da pochissimo ne ho uno anch'io, passate a visitarlo se vi va!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails