venerdì 12 aprile 2013

Trippa alla fiorentina

trippa alla fiorentina

Nel nostro blog mancava un piatto tipico come la trippa alla fiorentina, dopo il lampredotto, la ricetta la trovate qui e i grifi per la ricetta cliccate qui, la trippa è uno dei piatti che ha caratterizzato la mia infanzia.

Confesso che quando ero piccolina il nome suscitava in me non poco sgomento ma il profumo che si spargeva per tutta casa vinceva presto le mie reticenze.

La trippa è una delle frattaglie più usate nella cucina tradizionale e in particolare in quella toscana. Trattasi dello stomaco del bovino, ogni regione ha la sua ricetta tipica. In Toscana si cucina prevalentemente come vi spiegherò più avanti ma ci sono alcune eccezioni come l’aggiunta di macinato che è tipica della zona aretina.

Ingredienti per trippa alla fiorentina:

800 gr di trippa già bollita ( quella che trovate in commercio è già così)

1 carota

1 costa di sedano

1 cipolla piccola

1 spicchio di aglio

100 ml di olio extra vergine di oliva

1 scatola di pomodori pelati

sale, pepe

80 gr parmigiano

Procedimento:

Lavate bene la trippa sotto l’acqua corrente, nel frattempo tritate sedano, carota, aglio e cipolla. In un tegame mettere l’olio e le vostre verdure e far rosolare a fuoco basso per almeno 10 minuti.

Quando il soffritto sarà ben appassito aggiungete la trippa tagliata a striscioline. Fatela cuocere nel soffritto per almeno 15 minuti, deve essere quasi colorita. Infine aggiungete i pelati, lasciar cuocere per altri 30 minuti.

Regolare di sale e aggiungere un bel pizzico di pepe.

Prima di servire la trippa calda, unite il parmigiano.

La scarpetta con il pane toscano è obbligatoria!

8 commenti:

  1. io vado pazza per la trippa..l'ho provata a fare già in due o tre modi e ne sono sempre rimasta soddisfatta..troppo buona!!!!

    RispondiElimina
  2. vi dirò mie care amiche che non sono affatto schifltoso e la trippo mi piace proprio tanto, ne avessi un bel piatto :P
    buon we!

    RispondiElimina
  3. Tesoro questo è un classico che farebbe la felicità di mio marito...devo provare la tua versione perchè mi intriga moltissimo!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. la mia mamma la fa così.. a casa mia ne vanno matti!!

    RispondiElimina
  5. Buona !!! Noi a Milano mettiamo anche i fagioli ....
    Nel mio blog la ricetta. Ciao.
    Virginia

    RispondiElimina
  6. Adoro la trippa,in Calabria si aggiungono anche patate e olive.

    ciao e complimenti.

    RispondiElimina
  7. ciao cara complimenti!carinissimo il tuo blog...nuova follower.
    Ricambi?sono qui....

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    http://karinacosmetic.blogspot.it/

    A presto karina

    RispondiElimina
  8. Eccezionale la trippa..proprio come la fa la mia mamma..che è di Arezzo :-)
    ma..trippa o lampredotto?? ^_^ a voi l'ardua sentenza!!^__^

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails