lunedì 13 dicembre 2010

Ravioli con sugo di fegatini

ravioli efegatini
Molti di noi toscani son stati cresciuti con i crostini neri, con l’età adulta ci dividiamo sostanzialmente in due fazioni contrapposte: quelli che i fegatini  di pollo non li possono neppure sentire rammentare e quelli che invece non riescono proprio a farne a meno.
Onestamente io faccio parte della seconda categoria e sulla mia tavola non mancheranno mai i crostini neri o, come in questo caso, un sugo per i ravioli a base di fegatini.
Guardando la foto mi rendo conto che non hanno un aspetto molto allettante, prima cosa perchè io ho la stessa capacità di fare foto di un raviolo lesso e poi perchè diciamocelo anche loro non è che sono molto fotogenici!! Comunque il sapore è fantastico, avvolgente ma con un lieve retrogusto amarognolo. Se non li avete ami assaggiati vi consiglio di provarli.
Sugo in bianco di fegatini:
Ingredienti:
500 gr di fegatini di pollo ( attenti che non ci sia la vescichetta con il fiele)
1 cipolla bianca
100 gr di burro
300 gr di panna liquida fresca
1 bicchierino di vinsanto
2/3 foglie di salvia
sale, pepe
Preparazione:
Mettete in una pentola 70 gr di burro con la cipolla affettata e far cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo lavare bene i fegatini e tagliarli sul tagliere. Unirli al soffritto di cipolla insieme alla salvia e far cuocere per circa un quarto d’ora. A questo punto aggiustare di sale e pepe, infine sfumare con il bicchierino di vin santo. Appena il vin santo sarà evaporato unire la panna.
Ravioli:
Ingredienti :
3 uova
300 gr di farina 00
250 gr di spinaci lessati e strizzati
250 gr di ricotta ( io ho usato quello di capra)
50 gr di parmigiano reggiano ( io avevo il pecorino di fossa e ho messo quello)
1 tuorlo di uovo
sale
Procedimento:
Fare una pasta con la farina e le uova, avvolgerla nella pellicola e farla riposare per mezz’ora.
Preparare il ripieno mescolando gli spinaci con la ricotta, il parmigiano ed il tuorlo di uovo, assaggiare ed eventualmente aggiustare di sale.
Tirare la sfoglia e preparare i ravioli. Farli riposare un paio di ore e quindi cuocerli.
Mettere i ravioli bolliti nella padella con il sugo e far saltare un attimo. Unire il restante burro, mescolare e servire immediatamente con una spolverata di parmigiano.
Questa ricetta è riportata anche nel libro La cucina toscana di Giovanni Righi Parenti

ravioli

48 commenti:

  1. perfetti...non ho altro da aggiungere!!!!

    RispondiElimina
  2. Io purtroppo su tutto ciò che è a base di fegato passo la mano, ma l'omo di casa, da bravo toscano, farebbe i salti di gioia con un piatto così. Ai ravioli però non posso dire di no, il classico burro e salvia con una manciatina di nocciole tostate per me è perfetto. Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  3. sono tornata indietro nel tempo!!
    C'è stato un periodo in cui i fegatini erano diffusi anche qui da noi....ora sono introvabili!!!
    A me piacevano molto e credo che questo piatto che hai fotografato (..ssssss...loro fanno apposta a non essere fotogenici...per non far sapere ai più quanto son buoni!!!! ^______^ ) lo mangerei con gli occhi chiusi per sentirne il sapore..
    bacibaci e buona settimana

    RispondiElimina
  4. questo blog è favoloso! non posso non diventare vostra sostenitrice!!!!!! adoro i ravioli in ogni versione! chiara

    RispondiElimina
  5. O_O si commentano da soli..come li adoro !!
    bravissime come sempre un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  6. io invece faccio parte della prima categoria, niente fegatini, ma i ravioli sono stupendi! Ciao un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Io non amo il fegato, ma so a chi può piacere tanto questa ricetta! Prendo appunti. Grazie.

    RispondiElimina
  8. che ricetta fantastica, anch'io adoro i fegatini di pollo, ma a casa mia......no, ciao

    RispondiElimina
  9. Belli e buoni! Io i fegatini li mangio, però così non li ho mai fatti, proverò questa ricetta! Baci

    RispondiElimina
  10. Ciao!!!!! Conosco il gusto, la mia mamma, prepara anche il risotto!!!!
    Sono venuti benissimo, io li trovo molto invitanti!!!!
    E.....poi...riscopriamo i sapori antichi...!!!
    Un bacione!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. buoni davvero!
    Bellissima la spianata di ravioli da cuocere...
    brava!

    RispondiElimina
  12. I fegatini proposti come condimento per dei gustosi ravioli sono una novità per me. La trovo una bella idea. Io mangio molto volentieri i crostini neri quando vado in toscana, ancora più volentieri assaggeriei questo condimento

    RispondiElimina
  13. sai che non avevo mai pensato ad un sugo di fegatini?! ma che idea fanastica e amo i ravioli fatti in casa!!!

    RispondiElimina
  14. Già so' che sono deliziosi :-) Il ripieno delicato e la bontà dei fegatini, miam!

    RispondiElimina
  15. Ottimo il piatto...ma io non amo il fegato.


    ciao e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  16. adoro la cucina toscana credo che sia tra le piu saporite e gustose che ci siano e questo piatto la rappresenta al meglio....se fossi toscana sarei anch'io della seconda fazione:D!!!baci imma

    RispondiElimina
  17. I fegatini???? o mamma mia ma che bontà!!!!! una mia amcia mi riportò una confezione dalla toscana.. 2 annif a... non ricordo enmemno cosa ci feci.. talmente sparì subito!! ottima ricetta la vostra.. bacioni e Buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  18. non saprei dirti, io non ho mai mangiato fegatini e company, ma voi avete dei gusti eccezionali quindi come fare a non fidarsi?

    RispondiElimina
  19. Care ragazze .. fegato&fegatini proprio non li reggo ..
    Ma non riesco a capire xche durante le mie trasferte toscane mangio crostini in gran quantitaà..ovviamente con lo scuro patè sopra!
    di conseguenza non posso non amare questo bel piatto di ravioli (il ripieno è gustosissimo!!!)che mi ha fatto venire l'acquolina solo a vedere la foto, bravissime!
    Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  20. Wow,bellissimi.I fegatini li faccio ogni tanto con le pappardelle,ma non avrei mai pensato ai ravioli..Ideona!
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. Ciao carissime!! io faccio parte della categoria di mezzo!! Diciamo che non ne vado pazza, ma i vostri raviolini li assaggerei molto volentieri!! Un bacione.

    RispondiElimina
  22. Come sempre fantastiche
    un bacio Imperatrice

    RispondiElimina
  23. Non posso che mettermi tra i tuoi sostenitori, bellissimo il tuo blog, e quindi doppiamente grazie per aver gradito il mio!

    RispondiElimina
  24. ahh che buoni i fegatini.....me li faceva sempre mia nonna

    RispondiElimina
  25. Anch'io sono della seconda categoria...Proverò il tuo sugo. E, della famiglia, a te piacciono i crostini di milza? Li hai visti sul mio bloggino? Sono tipicamente centrali, no?

    RispondiElimina
  26. Avranno pure un aspetto che non ti soddisfa, ma penso che cmq la soddisfazione sia nel mangiarli perchè saranno buonissimi sicuramente...buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  27. Non mi fanno impazzire i fegatini...ma mio marito vi divorerebbe anche il piatto!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. Questi ravioli sono più che invitanti... buonissimi!!! Baci

    RispondiElimina
  29. Ecco, io faccio parte di quelli che i fegati non riesce nemmeno a rammentarli.. :(

    RispondiElimina
  30. Quanto mi piacciono i fegatini, mi ricordano l'infanzia, quando il mio papà (toscano doc) mi preparava i crostini e ancora oggi, che vivo a Trieste da una vita, ogni tanto mi sfogo!
    Complimenti, ottima scelta!!!

    RispondiElimina
  31. Nella cultura culinaria campana o almeno nella mia famiglia non c'è proprio abitudine di utilizzare i fegatini come ingrediente delle nostre pietanze; ma per questo non disprezzo, anzi sono curiosa di conoscere il suo sapore che certamente sarà deciso e caratteristico.
    buona serata
    Terry

    RispondiElimina
  32. Non avevo mai immaginato dei ravioli così: davvero un bel connubio!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  33. Quando vado a Firenze mangio sempre i "crostini neri" come antipasto :-) A me piacciono molto, quindi immagino che troverei delizioso anche questo piatto. Chissà, magari un girono o l'altro mi salta il ghiribizzo di cimentarmi nell'impresa! :-D

    RispondiElimina
  34. io sono tra quelli che non possono fare a meno dei paté neri toscani di fegatini slurp :P
    ovviamente questi ravioli li mangerei di corsa! :)

    RispondiElimina
  35. Belli, anche se io faccio parte della prima categoria. Ma cucinati per i miei familiari, li farei tutti contenti.
    CIao.

    RispondiElimina
  36. I ravioli sono splendidi, la foto anche, il condimento non sarebbe male... anche se noi siamo probabilmente della prima fazione ;)))
    Un bacione dai golosi ...

    RispondiElimina
  37. Devono essere proprio una delizia

    RispondiElimina
  38. Mai mangiato il sugo di fegatini...ma mi ispira molto!!! ^_^

    RispondiElimina
  39. Il sugo coi fegatini!...che bonta sopraffina!
    Bacioni e buona settimana!
    Barbaraxx

    RispondiElimina
  40. Adoro i ravioli con la ricotta e spinaci, viene super anche i fegatini! Buoni davvero!! Ottimo il piatto!! Bravissime come sempre! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  41. Ottimo piatto per niente comune!
    Brave, potrebeb essere un idea originale per le feste! Si :)
    Buone feste!

    RispondiElimina
  42. onorata della vostra visita al mio umile blogghino, sono qui a ricambiare con estremo piacere!!! e a godere delle vostre preparazioni che hanno sempre ... quel tocco in più!!!
    grazie di cuore
    un caro saluto
    dida

    RispondiElimina
  43. onestamente non sono una fan di fegatini e simili.. ma la ricetta me la sono già segnata perchèconosco chi non saprebbe resistere.. e siccome sono una che prova.. magari la prossima volta mi sassaggia.. non sarà difficile che la prossima volta mi schieri al tuo fianco..un bacio

    RispondiElimina
  44. A me piace molto il fegato e quando c'è lo mangio volentieri!!! prendo nota di questa bella ricetta!!! p.s.: purtroppo il codice anti spam nel blog non si può togliere, ho chiesto direttamente alla piattaforma di myblog...uffi :(

    RispondiElimina
  45. A me piacciono da matti i fegatini di pollo, poi un sugo cosi' in bianco è proprio da provare!!
    Noi nelle Marche abbiamo i vincisgrassi ( una sorta di lasagna) che si condiscono rigorosamente con fegatini di pollo e carne mista!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  46. Ragazze, ma questa è Alta Cucina.... uno spettacolo di ricetta!
    Grazie della vostra visita al mio blog mi ha reso molto orgogliosa! Come saprete vi seguo già da parecchio e siete mitiche!
    bacioni

    RispondiElimina
  47. Che piatto ragazze, io adoro i fegatini però ci faccio solo il risotto, non ho mai provato nè la pasta nè la pasta ripiena....però l'idea mi piace moltissimo. Proverò....
    Un bacione

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails