lunedì 12 novembre 2012

Crumble di mele cotogne

image

Oggi vi presento un dolce velocissimo e veramente ghiotto, con un ingrediente molto particolare, la mela cotogna.

Questo frutto, profumatissimo e dall’estetica accattivante ha però una breve stagionalità e si reperisce nei banchi dei fruttivendoli solo in autunno inoltrato e non tutto l’anno come ormai siamo abituati da frutta e verdura sempre a nostra disposizione.

In effetti, la mela cotogna è un frutto poco utilizzato nella nostra cucina, io lo conoscevo sotto forma di marmellate o in dolci come la deliziosa cotognata, ma il suo sapore acidulo si accompagna benissimo anche a preparazioni salate, soprattutto a base di carne di maiale.

Avevo in casa queste belle mele e sono stata indecisa fino all’ultimo se collocarle in un piatto salato o in uno dolce….pensa, pensa, pensa…cosa avrò scelto?

Da perfetta golosa, ho voluto cimentarmi in un dolce nuovo, a base di questo profumatissimo frutto, che sono sicura vi conquisterà….

Per non esagerare con il sapore deciso della cotogna, ho aggiunto anche mele renette e pere, e devo dire che il connubio mi è sembrato perfetto.

Potete servirlo tiepido, accompagnato da panna leggermente montata o crema pasticcera.

Ingredienti:

500gr di mele cotogne

500gr di mele renette

500gr di pere mature e morbide

50 gr di zucchero

La scorza grattugiata di un arancia

1 bustina di vanillina

Per il crumble:

200gr di farina

175gr di burro

120gr di zucchero di canna

Un pizzico di sale

Sbucciare le mele cotogne e tagliarle a pezzetti. Metterle in una pentola capiente con pochissima acqua e lo zucchero bianco. Fare cuocere 10 minuti.

Sbucciare le mele e le pere riducendole a pezzetti e aggiungetele alle mele cotogne, allungando la cottura di altri 5 minuti.

Togliere dal fuoco e aggiungere la scorza grattugiata e la vanillina.

Preriscaldare il forno a 180°.

Mescolare il una ciotola la farina, il burro morbido, lo zucchero di canna e il pizzico di sale, mescolando velocemente con le mani fino ad ottenere una consistenza pari a delle grosse briciole.

Versare in una pirofila da forno il composto di frutta e cospargere con la pasta sbriciolata, coprendo tutto.

Infornare per 25 minuti circa.

Servire tiepido.

11 commenti:

  1. Avrei scelto anch'io una versione dolce e in questo dolce,mi sembra sia stata utilizzata al meglio!Anche il connubio con pere e renette,è azzeccatissimo,bravissima per la scelta!Certo non è facile trovarle,ma vale la pena mettersi d'impegno!Un abbraccio e bellissima settimana!

    RispondiElimina
  2. Un dolce goloso e immensamente buono!!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. La mela cotogna è un frutto antico e meraviglioso...buona idea.

    RispondiElimina
  4. Ho letto bene?!?!?!? Vanillina???? Guarda che ti tolgo dalla lista delle mie preferite, eh?
    :)))

    Piuttosto non son troppi 175 g di burro su 200 di farina? Ho fatto un crumble ieri usando metà burro rispetto alla farina e ancora il suo sapore era troppo predominante...

    Bacioni! :)))

    RispondiElimina
  5. Difficili da trovare, ma buonissime e quanti ricordi d'infanzia!!!
    Bella proposta, ottima scelta!!!! Un bacione grande e felice settimana!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ci devo provare!! giusto ieri ho preparato la marmellata di cotogne!!
    buona serata!
    Elisa

    RispondiElimina
  7. Devo essere l'unico essere umano sulla terra che non ha mai trovato ne assaggiato queste mele :(

    RispondiElimina
  8. I crumble sono una golosità infinita per me. Con questo "ripieno" devono essere fantastici.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails