lunedì 25 marzo 2013

Panina di Pasqua o torta al formaggio

Panina di pasqua 020
Le tradizioni del giorno di pasqua, sono varie da regione a regione e addirittura da famiglia a famiglia della stessa zona.
Qui da noi in Toscana, nella zona dell’Aretino, ci sono famiglie, come la mia, che festeggiano la Pasqua la mattina a colazione, tutti insieme, con la tavola imbandita di panine gialle, panine unte, uova sode e salame rigorosamente Toscano.
Nei miei ricordi di bambina, c’era però un altro tipo di panina dal sapore deciso e appetitoso, che compariva in tavola quando i parenti Umbri di mia mamma venivano a farci visita: una pagnottina dorata e profumata,tipica di quella regione, la famosa panina al formaggio.
Negli ultimi anni è stato facile trovarla anche in panetteria o addirittura al supermercato, ma sono rimasta sempre delusa dal sapore che non arrivava mai a darmi….come dire….il solito flash-back dell’infanzia.
Palando di ricette con un’amica, la mitica Lucianella, mi ha svelato che questa panina  è una delle sue tante specialità.
Detto e fatto: dopo qualche ora le mie reminiscenze infantili hanno avuto soddisfazione!!! Era proprio quella giusta……eccovi la ricetta.
Ingredienti:
1\2 kg di farina 0
3 uova
10 gr di lievito di birra
1 bicchiere di olio di semi biologico
100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
100 gr di pecorino semistagionato grattugiato
100 gr di groviera a dadini
1 cucchiaino di pepe
1 cucchiaino di sale
Mettere nell’impastatrice ( in una ciotola se non l’avete ) la farina, il lievito sciolto in 1/2 tazza di acqua tiepida, le uova, l’olio di semi, sale e pepe. Per ultimo aggiungere i formaggi grattugiati e il groviera a dadini.
Spolverare con farina e fare lievitare coperta da un canovaccio per circa 4 ore.
Ricoprire uno stampo grande a cerniera con carta da forno e rovesciare la pasta lievitata senza toccarla troppo.
Io ho usato uno stampo usa e getta per la colomba ed è venuta carinissima.
Infornare a 175° per i primi 30 minuti e poi alzare a 200° per i seguenti 20 minuti.

9 commenti:

  1. che bonaaaaaaaaaaa!!! bellissima idea i panini, complimenti!!

    RispondiElimina
  2. Mi piace, copio la ricetta!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Lo sapete cosa mi piace della vostra ricetta? Si, penso che adesso ormai lo sapete! ;)
    Brave, continuate così! :))

    Bacioni!

    RispondiElimina
  4. Beh, sarà stata come la mia Pizza col formaggio di Jesi...Vicine di regione, vicine di cucina!

    RispondiElimina
  5. La pizza al formaggio, un must della Pasqua..

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  6. Che golosità! Io adoro le tradizioni di qualunque tipo e regione!!! ;)

    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  7. Le nostre tradizioni sono perfettamente rovesciate.. ehehe ..io umbra, nella tavola pasquale non può mancare la torta al formaggio con il capocollo.. e con parenti toscani.. quindi panina a go go sia quella unta che quella con lo zafferano..che bontà!!!
    Ciao ciao ^_^

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails