lunedì 25 ottobre 2010

Torta di semolino di Pellegrino Artusi

100_0921
Eccoci di nuovo alle prese con un dolce tratto dal ricettario del nostro maestro Pellegrino Artusi.
Dobbiamo precisare che nella ricetta originale è consigliato cuocere l’impasto in stampini da “brioches” che, per comodità ,ho trasformato in una teglia.
Poi ci sono i pinoli al posto dell’uvetta, per cui a vostra discrezione potete sostituirli nella stessa quantità.
Ingredienti:
180 gr. di semolino
8 dl  di latte
20 gr. di burro
100 gr. di zucchero
4 uova
50 gr. di uvetta
1 limone non trattato
Un pizzico di sale
Mettete a bagno l’uvetta in acqua calda per una mezz’ora. Portate il latte ad ebollizione a fuoco dolce con la scorza del limone.
Togliete la scorza e versate il semolino a pioggia, mescolando bene. Unite il burro, lo zucchero, un pizzico di sale e mescolate bene per qualche minuto, quindi togliete dal fuoco e lasciate intiepidire il composto mescolando di tanto in tanto.
Unite i tuorli, uno alla volta, la scorza grattugiata del limone e il succo della metà, poi aggiungete l’uvetta ben strizzata e gli albumi montati a neve fermissima con un pizzico di sale.
Versate tutto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato. Mettere in forno caldo a 180°e lasciate cuocere per circa 1 ora o fino a quando, inserendo uno stecchino non uscirà asciutto.
Nella foto il dolce è stato servito con marmellata di more appena scaldata e…… appena fatta

53 commenti:

  1. L'anno scorso ho fatto una crostata di semolino che ha riscosso un bel successo e stavo pensando di replicare visto che di semolino me ne è rimasto un bel po', ma questa versione senza frolla mi piace parecchio di più. Sono sempre a favore del ripieno sul contenitore e qui non c'è proprio ;) Uvetta o pinoli...perchè scegliere? Tuti e due ^__^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Questa torta deve essere buonissima, brave!
    p.s. grazie ancora per la bella giornata.
    un bacio

    RispondiElimina
  3. Le allieve hanno superato il maestro ;)
    Torta invitante con la cascatina di cioccolato !!!
    Un bacione dai golosi :)

    RispondiElimina
  4. Ma che bel dolce col semolino!! deve essere buonissimo e molto particolare!!
    Bravissime!!
    Buon Lunedì
    baci Anna

    RispondiElimina
  5. Ottimo, un dolce che non ho mai fatto ma credo starebbe benissimo sulla tavola della mia colazione :-)

    RispondiElimina
  6. Ciao e buon inizio di settimana , ho sentito parlare di dolci al semolino ma non mi sono mai cimentatat nella loro preparazione, devo dire che dalle foto deve essere davvero delizioso, mi sembra abbia la consistenza molto morbida quasi come un budino??? e poi quella marmellata di more calda sopra e' eccezionale!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  7. Tempo fa ho provato dei quadrotti al semolino, mi sono piaciuti (non solo a me) tantissimo!
    la compattezza del semolino permette di foggiarlo come si vuole.
    A me piacciono sia i pinoli che l'uvetta ^_*
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Ma come non avete partecipato al mio piccolo pary?...va bè sara per il prossimo, ma almeno correte a ritirare il premio ricordo!!!! ciao e vi aspetto

    RispondiElimina
  9. Che buonaaaaaa!...ho un sacco di ricette di dolci con il semolino ma non ho mai provato a farle!...questa mi ispira moltissimo!!!!!...braveeeeeee!!!!

    RispondiElimina
  10. Buongiorno ragazze!
    Scommetto che questa torta è buonissima.
    Sabato ho fatto i vostri cantucci e sono davvero buonissimi. Avevate ragione, ho fatto appena in tempo a fare le foto per il blog, perchè sono spariti subito. Erano la fine del mondo.
    Baci, Babi

    RispondiElimina
  11. Pensa che questa torta la faceva mia nonna, grazie per la ricetta, hai risvegliato tanti bei ricordi!

    RispondiElimina
  12. Meravigliosa!!!Mi piace la sostituzione dell'uvetta con i pinoli e devo dire che non ho mai fatto un dolce con il semolino,tranne delle frolle napoletane.Dovrò provare!!!
    Bravissime,baci,baci Raffa

    RispondiElimina
  13. Ottimo, proprio ieri stavo pensando alla torta di semolino, che non ho mai assaggiato e volevo provare a farla! Brave la vostra è proprio bella e...buona!Buona settimana!

    RispondiElimina
  14. buongiorno care...
    una volta solo ho fatto un dolce con il semolino ma mi venne una vera schifezza e quindi non lho piu fatto...ma vedendo questo mi fate venir la carica per provarci...e si ci voglio riprovà e con il vostro e buonissima ricetta...complimenti..
    un bacio da lia

    RispondiElimina
  15. A me piace molto usare semolino nei dolci, sono i dolci della mia infanzia.Questa torta mi piace tantissimo.

    RispondiElimina
  16. Giorno ragazze, interessante questa torta..io non ho mai provato ad utilizzare il semolino nei dolci, ma mi ispira parecchio!
    L'aspetto è davvero invitante...
    Bravissime un bacio e ebuona settimana

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia...
    per un amante dei dolci come me...
    da provareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    baci

    RispondiElimina
  18. sono tornata!! ma che buono è il semolino?!? anche dolce l'ho provato una volta e mi è piaciuto da matti, anche questa torta sembra sofficissima e saporita! brava!! baci

    RispondiElimina
  19. non ho mai usato il semolino nei dolci...proverò! grazie per la ricettina!!!

    RispondiElimina
  20. spettacolareeeeeeeeeee!!! golosissima...compliments

    RispondiElimina
  21. Ecco, io ho un libro di Pellegrino....
    ma non ho mai realizzato nessuna ricetta... e capisco solo quando le vedo bell'è fatte quanto io sia sciocca!
    Mi riprometto di fare questa torta... la farei anche subito... ma sono senza uova.. :-(
    Ma è una promessa!!!!

    RispondiElimina
  22. Le vostre ricette sono sempre molto raffinate e presentate benissimo!! Questa torta dev'essere una goduria!! Complimenti!! Baci.

    RispondiElimina
  23. Mi ci vorrebbe proprio una bella fetta di questa torta adesso, mi tirerebbe sù di morale in questa grigia giornata di pioggia!

    RispondiElimina
  24. Questa è una ricetta che non manca mai nel repertorio dei forni storici del centro e nelle pasticcerie più tradizionali... è squisita! Certo che ero al De Gustibooks, ma perché non mi hai fatto un fischio? Sarei stata felicissima di abbracciarti!!! (NB: grazie per il "bellissima", ma non me lo merito, anzi, mi sorge un dubbio che, forse, se quella che hai visto era una ragazza bellissima, mi sa che non ero io...)

    RispondiElimina
  25. Ottima!!!!! smackk smackkk :-)

    RispondiElimina
  26. Davanti a una ricetta del meastro alzo le mani anche se prenderei volentieri una forchettina per mangiarla!

    RispondiElimina
  27. Mai usato il semolino e mi sa tanto che dovrò recuperare al più presto!LA torta è fantastica davvero!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Rivedere questo dolce di semolino mi riporta all'infanzia. Nonostante abbia in casa la Bibbia del maestro non ho mai provato cercare questa ricetta di altri tempi. Credo che la farò molto presto. Simonetta

    RispondiElimina
  29. ...L'IDEA DELLA TRORTA MI PIACE TANTO... HO GIROVAGATO PER IL VOSTRO BLOG....COMPLIMENTI LO INSERISCO TRA I MIEI PREFERITI

    RispondiElimina
  30. Simpatica! da provare, immagino che sia perfetta per me che amo i dolci semplici per non dire che in India i dolci al semolino sono comunissimi ma al cucchiaio. Bacioni.

    RispondiElimina
  31. Straordinario!!! che gola mi viene solo a guardarlo! Le allieve...hanno superato il maestro! ;-)

    RispondiElimina
  32. Ingredienti apparentemente "poveri" che danno vita ad un dolce molto elegante, mi piace molto

    RispondiElimina
  33. Le ricette del grande Artusi sono una garanzia!! io ne ho fatte diverse tutte ben riuscite!! complimenti, troppo bella!

    RispondiElimina
  34. Non ho mai fatto dolci con il semolino mi sa ,visto il risultato,che devo rimediare!Buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  35. Questo dolce è pura poesia, con il suo aspetto genuino e il suo sapore di altri tempi... Siete formidabili, ragazze! :-)

    RispondiElimina
  36. buonissima questa torta!!! adoro il semolino nei dolci e questa ricetta è genuina e come sepsso accade, molto golosa! baci

    RispondiElimina
  37. artusi o meno questo dolce è semplice e raffinato al tempo stesso...e se tanto mi dà tanto , mangiarlo deve essere...svenevole! brave!

    RispondiElimina
  38. Ciao belle pellegrine! ottimo dolce, da noi in alcune zone del napoletano il semolino lo si usa come dolce natalizio
    anch'io avrei sostituito l'uvetta passa con i pinoli, li preferisco :)
    ps anch'io ieri ho fatto un dolce ne avevo proprio voglia!

    RispondiElimina
  39. Sai che mia suocera nata a Istanbul (un centinaio di anni fa) faceva un dolce di semolino evidentemente tipico del medio oriente che gli somiglia. A me piacciono più quelli di riso a dire il vero e presto posterò un pastrocchietto con i cachi arrosto che è venuto proprio buono!

    RispondiElimina
  40. Ciao a tutte, questa torta è veramente deliziosa da vedere e sicuramnete da mangiare, brave! buona giornata ;)

    RispondiElimina
  41. Buongiorno!! Oggi il nostro blog compie un mese e abbiamo deciso di festeggiare lanciando il nostro primo contest "Ricrea la ricetta". Partecipare è facilissimo, basta fare una nostra ricetta, scattare una foto e mandarcela! Trovi tutte le istruzioni qui http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/il-primo-contest-delle-cioccolatine.html

    Partecipa, splendidi regalini cucinosi in palio :)

    Marzia, Giovanna, Laura

    RispondiElimina
  42. Ha detto bene Lucia " Un sapore di antico! " Un ritorno alle vecchie ricette, poi se è dell'Artusi è una garanzia!! Bravissime un bacione con lo smacco!

    RispondiElimina
  43. ho una ricettina di torta di semolino che mi prometto sempre di farla, ma poi... me la dimentico. non ho mai usato quest'ingrediente nelle torte e mi incuriosisce parecchio.

    Buona serata

    Terry

    RispondiElimina
  44. ho una ricettina di torta di semolino che mi prometto sempre di farla, ma poi... me la dimentico. non ho mai usato quest'ingrediente nelle torte e mi incuriosisce parecchio. La vostra ha un buon aspetto, poi avvolta da quel velo di cioccolato la rende ancor più irresistibile.

    Buona serata

    Terry

    RispondiElimina
  45. Anche io non l'ho mai provata ma agiudicare dalla foto deve essere deliziosa e molto delicata.bravissime!un bacione

    RispondiElimina
  46. che brave! una ricetta che invoglia ad essere provata! copio/incollo!!!!!!complimenti! baci!

    RispondiElimina
  47. mitica la torta di semolino!
    complimenti per le vostre ricette, e grazie per la visita al mio blog :)
    luci

    RispondiElimina
  48. Semplicemente tenera e deliziosa e poi quelle di Artusi sono una garanzia!!!

    Donatella

    RispondiElimina
  49. Hai capito tu le Pellegrine che t'hanno tirato fuori oggi! Questa è da copiare subito, perfetta per la cenetta di Halloween, visto che con la zucca faremo tutto il resto ;) Mercì!

    RispondiElimina
  50. Oddioooo che buonaaaaa....da provare senz'altro..mia madre è originaria di Viareggio e per pasqua fa due torte tipiche di quelle zone: una con cioccolato e riso e una con semolino e crema pasticcera...non conoscevo altre ricette di dolci con il semolino...sisi questa la stampo e gliela faccio vedere..chissà che magari a breve me la farà ;-)

    RispondiElimina
  51. É da un pò che cerco una buona torta al semolino... Forse l'ho trovata??

    RispondiElimina
  52. credo di non aver mai mangiato una torta al semolino... è ora di rimediare!!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails